Conoscenza e ricerca: “tempi moderni”

Cosa è rimasto della “conoscenza”? Cosa è rimasto delle parole? Cosa del loro significato? Il Novecento ci ha condotto verso la fine della metafisica e dei suoi monoliti. Ha trasformato le parole, da sassi lisci e levigati da secoli di studio e tradizione, a rocce aspre, irregolari, difficili da maneggiare. Una grande rivoluzione. I totem sono caduti ed una visione relativista e sistemica ha permesso all’umanità di scoprire una dialettica scientifica libera da dogmi e meccanismi rigidi.

Eutanasia: La promessa dell'assassino

Eutanasia, una parola complicata, chiacchierata e ruvida per descrivere un evento occorso per millenni tra la razza umana: Il suicidio assistito.
Non è nella natura e nei fini di questo giornale entrare nel merito del dibattito legislativo su tale condizione, quindi, nonostante la mia posizione personale favorevole al garantire quello che considero un diritto inalienabile alla scelta, mi limiterò a porre a me stesso e a voi lettori alcuni interrogativi solo di natura sociale e psicologica.

Primi passi verso la professione: intervista ad Ada Moscarella (parte 2)

Nella scorsa intervista abbiamo parlato di libera professione, ed accennato all’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per gli Psicologi (ENPAP), di cui Ada Moscarella è attualmente Consigliere ad Indirizzo Generale. Che cos’è ENPAP?
Si tratta di una fondazione di diritto privato volta ad attuare le tutele previdenziali e assistenziali in favore degli Psicologi che esercitano la propria attività come liberi professionisti.
 
Oggi chiediamo ad Ada…

Nuove tecnologie e promozione della professione: intervista a Carolina Strada

L’utilizzo della tecnologia nella pratica professionale non è certo una novità: dai training riabilitativi svolti al pc, all’utilizzo di videogiochi, fino ad ambiti di ricerca ormai non più pionieristici, come quelli legati all’Intelligenza Artificiale. Tuttavia, oggi sempre di più la psicologia ha a che fare con la tecnologia dell’informazione e della comunicazione: social network, pagine webe comunicazione a distanza. Queste tecnologie aprono spazi importanti per ripensare alle tecniche di promozione della professione e al modo stesso di svolgere le nostre attività professionali.

Pagine

Abbonamento a CriticaMente RSS